Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
ST-UMAFORM Scuola di Studi Umanistici e della Formazione

Per laurearsi - Area della Formazione

Vai a Scadenze e appelli

Vai al Calendario commissioni di laurea

 

Per accedere alla prova finale il laureando deve essere in regola con il pagamento delle tasse o dei contributi e deve aver acquisit il numero di crediti previsto dal relativo regolamento didattico del corso  (Art. 21 Regolamento didattico di Ateneo).

Requisiti per presentare la domanda di laurea

La domanda di laurea può essere presentata se:

  • si abbia ultimato tutti gli esami presenti in piano

  • si sia in debito di 18 CFU, da sostenere entro e non oltre la scadenza stabilita per l’appello prescelto e indicata nel Scadenze e appelli

  • solo per l’appello di luglio: si risulti iscritta/o al 3 anno in corso di una laurea triennale o al 2 anno in corso di una laurea magistrale o al quinto anno della Laurea Magistrale a ciclo unico, in debito rispettivamente di 30/24 CFU, da sostenere entro e non oltre la scadenza indicata nella tabella relativa

La Segreteria Studenti effettuerà tutti i necessari controlli e in caso di incongruenze o imprecisioni contatterà gli interessati che dovranno provvedere alla regolarizzazione della propria posizione prima dell'esame finale.
I laureandi devono risultare iscritti nell’anno accademico di riferimento dell'appello. Per qualsiasi problema relativo alle iscrizioni e/o alla registrazione degli esami si deve contattare la Segreteria studenti formazione(AT)adm.unifi.it

La domanda di laurea è valida per un solo appello di laurea. Se lo studente si laurea in un appello successivo dovrà ripresentare domanda di laurea e versare solo l'importo della marca da bollo.

Presentazione della domanda di laurea

La domanda di laurea deve essere presentata nei periodi previsti nella tabella Scadenze e appelli.

Per presentare la domanda di laurea accedere al Servizio Online inserimento domande di tesi rispettando le scadenze sia per la presentazione delle domande, sia per il possesso dei requisiti.

Nel caso in cui la/il laureanda/o si trovasse nella condizione di non poter accedere al Servizio Online deve contattare tempestivamente (e comunque prima della scadenza della domanda)  la Segreteria Studenti e verificare la sua posizione amministrativa.

Non saranno accettate domande di laurea prodotte con modalità diverse.

Il sistema informatico non prevede la possibilità di ritardi nella presentazione della domanda né possibilità di deroghe. Il laureando è tenuto al rispetto di tutte le scadenze previste dalla procedura e deliberate dalla Scuola.

 

1. Inserimento della domanda con i dati richiesti
(titolo tesi in italiano e in inglese, relatore, esami da segnalare): il titolo della tesi inserito dal/la laureando/a viene trasferito direttamente nei documenti ufficiali. Prestare la massima attenzione nella scrittura del titolo poiché una volta che la domanda è stata chiusa e presentata (consolidamento) non sarà più modificabile.

 

2. Salvataggio della domanda
Il relatore riceverà per posta elettronica una notifica per eseguire l’approvazione. Si consiglia tuttavia al laureando di prendere autonomamente contatto col proprio relatore.
Il relatore si dovrà collegare al Servizio Gestione domande tesi on line per approvare la domanda.
Il relatore dovrà approvare la domanda in tempo utile per permettere al laureando di chiudere la domanda (consolidamento) di cui al successivo punto 3.

 

3. Consolidamento della domanda e Stampa del bollettino

Quando il relatore approva la domanda, la/il laureanda/o viene avvisato automaticamente tramite una e-mail e successivamente deve tornare nell’applicativo per:

  • consolidare la domanda (cliccando su "chiudi e presenta la domanda" se questa operazione non viene eseguita entro la scadenza stabilita non sarà possibile accedere alla sessione di laurea) entro il termine previsto nella tabella Scadenze e appelli; il candidato non potrà ovviamente consolidare la domanda se il relatore non l'ha approvata e dovrà quindi rinunciare, seguendo la procedura on-line. Attenzione: non è necessario caricare i file della tesi per effettuare il consolidamento.

  • stampare il bollettino MAV dal libretto on line dello studente e effettuare il pagamento entro la scadenza indicata sul bollettino stesso.

  • Laureandi di Scienze della formazione primaria: i laureandi sono tenuti a pagare il bollettino della tassa erariale di 49,58€ - sul c/c postale: 1016 intestato a: Agenzia delle Entrate causale obbligatoria: Tasse scolastiche Sc. Form. Primaria prima della discussione della tesi; l’attestazione del pagamento in originale deve essere portata/inviata (per posta) alla Segreteria Studenti entro la scadenza della presentazione della domanda di laurea indicata alla pagina Scadenze e appelli.

Lo studente è tenuto a far avere una copia della tesi solo al relatore e al correlatore circa una settimana  prima della data di inizio dell’appello, indicata nella tabella Scadenze e appelli). Il formato (cartaceo o pdf) verrà stabilito assieme al relatore.

Gli studenti delle lauree triennali NON dovranno caricare online il file della tesi. Lo studente è tenuto comunque a far avere una copia della tesi al relatore e al correlatore, dopo il consolidamento (ma almeno 10 gg. prima della data di inizio dell’appello indicata nella tabella Scadenze e appelli).

Per i laureandi iscritti alle lauree triennali con il consolidamento della domanda si conclude la procedura online

 

Per i laureandi iscritti alle lauree magistrali, specialistiche e Vecchio Ordinamento quadriennale la procedura continua:

 

 

4. Caricamento e validazione dei file della tesi
I laureandi dovranno caricare i file della tesi, in stato definitivo, ed il relatore dovrà validarli entro il termine ultimo previsto per la validazione nella tabella Scadenze e appelli

Qualora i file vengano caricati a ridosso della scadenza, è consigliabile accertarsi che il relatore si colleghi all'applicativo per validarli entro il termine previsto.

I file da caricare sono 3:

a) file della tesi (detto anche full text) deve contenere la tesi completa e in versione definitiva (testo, foto, ecc.) in un unico file; per gli studenti di Scienze della Formazione primaria (sia quadriennale che quinquennale) il file deve contenere anche la relazione di Tirocinio 
b) abstract
c) indice

I 3 file:

  • possono essere caricati solo dopo che il relatore ha approvato la domanda.

  • possono essere inizialmente caricati in stato di bozza ed è possibile sostituirli più volte (cancellandolo e ricaricandolo); questo per dare la possibilità al relatore di prendere visione dell’andamento del lavoro della tesi

  • per poter essere validati dal relatore, devono essere in stato "definitivo" ed in formato PDF/A

  • il file della tesi sostituisce la consegna del volume cartaceo per la biblioteca

Non è possibile inserire, modificare, sostituire i file dopo la validazione del relatore.
Una volta validati dal relatore i file saranno archiviati e, se autorizzati dal laureando, potranno essere consultati on line.

Lo studente è tenuto a far avere una copia della tesi solo al relatore e al correlatore, dopo la validazione (circa 10 gg. prima dell’inizio dell’appello indicata nella tabella Scadenze e appelli). Il formato (cartaceo o pdf) verrà stabilito assieme al relatore. 

 

5. Ulteriori indicazioni per la compilazione della domanda di tesi

Note
Si chiede di segnalare OBBLIGATORIAMENTE in questo campo lo stato di approvazione del piano di studi:

a) piano approvato con procedura on-line, oppure

b) richiesta variazione di piano cartacea con procedura d'urgenza, presentata in data alla segreteria didattica

c) prima presentazione di piano cartaceo con procedura d'urgenza presentata in data alla segreteria didattica

d) variazione piano di studi già approvata con delibera in data

Il piano di studi presentato con le modalità b) e c) verrà approvato soltanto se lo studente avrà effettivamente inserito la domanda di laurea. In caso contrario verrà approvato in concomitanza con l’appello di laurea cui lo studente si iscriverà successivamente.

Per la presentazione/variazione del piano di studi con procedura d’urgenza occorre rispettare le scadenze riportate su Scadenze e appelli. I piani di studio cartacei da scaricare e portare in segreteria con una marca da bollo da 16 euro si possono scaricare alla pagina della Scuola Piani di studio

Attrezzature richieste
Qui è possibile inserire la richiesta per l'utilizzo di eventuali attrezzature necessarie per la discussione (es videoproiettore o altra attrezzatura necessaria). Il laureando dovrà provvedere autonomamente alla prova di tale attrezzatura presso la sede prevista per la dissertazione.

Esami da segnalare
Indicare sia gli esami sostenuti ma che non risultano in carriera, sia gli esami ancora da sostenere. E' OBBLIGATORIO segnalare gli esami che risultano ancora da sostenere comprensivi di data dell’appello e del nome del docente. Si raccomanda la massima attenzione nella prenotazione al codice d’esame corretto secondo il proprio piano di studi e di sollecitare il docente alla generazione del verbale il giorno stesso dell’esame.

Alma laurea

La compilazione del questionario Alma Laurea è un adempimento obbligatorio all'interno del processo di presentazione della domanda di laurea. Se il questionario non viene compilato non sarà possibile chiudere la domanda di laurea. 

Libretto universitario

Il libretto e  l’attestazione di pagamento dell’imposta di bollo non devono essere presentati in Segreteria Studenti. Nel caso in cui la segreteria dovesse acquisire il libretto universitario, lo richiederà individualmente allo studente.

Rinuncia

La rinuncia deve essere inserita prima dell’inizio della sessione di laurea tramite l’apposito pulsante “annulla domanda”.
La rinuncia può avvenire anche dopo l’approvazione del relatore.
Le commissioni di laurea vengono redatte dopo il consolidamento. Tutte le tesi non consolidate non saranno inserite in commissione.
In caso di rinuncia è necessario inserire nuovamente la domanda all'appello successivo. 

Assistenza

Per problemi, richiesta di informazioni, richiesta di aiuto scrivere a tesi.scform(AT)st-umaform.unifi.it utilizzando esclusivamente casella di posta elettronica istituzionale (nome.cognome@stud.unifi.it)

All’interno dell’applicativo sono presenti delle FAQ che si consiglia di leggere attentamente.

 

 

 

 

Si ricorda che per accedere all'inserimento della domanda di laurea on-line è necessario che lo studente sia iscritto all'a. a. 2014/2015. Non è sufficiente aver soltanto pagato la prima rata 2014/2015 ma è assolutamente necessario che il laureando risulti effettivamente iscritto. Gli studenti interessati all'inserimento della domanda di laurea possono preventivamente controllare che abbiano la registrazione dell'iscrizione in CONSULTAZIONE DATI STUDENTI ON LINE >VISUALIZZA ISCRIZIONI https://sol.unifi.it/stud/consultazione

Nel caso in cui, pur avendo pagato la prima rata 2014/2015, non ci sia l'iscrizione all'a. a. 2014/2015, lo studente è pregato di contattare tempestivamente la Segreteria Studenti (lettere@adm.unifi.it) tenendo presente che dal momento in cui viene registrata l'iscrizione devono passare almeno 24 ore prima che sia consentito di accedere alla domanda on-line:  https://sol.unifi.it/tesionlinestudente/engine
 
ultimo aggiornamento: 31-Ago-2020
Condividi su Facebook Twitter LinkedIn
Unifi Home Page

Inizio pagina