MENU

Erasmus + studio

Il programma Erasmus + offre agli studenti l'opportunità di trascorrere un periodo di studio (da 2 a 12 mesi) presso una delle università partner con la quale la Scuola di studi umanistici e della formazione ha un accordo. 

È possibile seguire corsi universitari e usufruire delle strutture disponibili presso l'Istituto ospitante senza dover pagare tasse aggiuntive, con la garanzia del riconoscimento del periodo di studio all’estero tramite il riconoscimento dei crediti formativi all’interno della propria carriera.  

Il Programma Erasmus+ consente di vivere esperienze culturali all'estero, conoscere nuovi sistemi di istruzione superiore, perfezionare la conoscenza delle lingue straniere e incontrare giovani di altri Paesi, partecipando attivamente alla costruzione di un'Europa sempre più unita.

Il bando per la partecipazione al Programma Erasmus+ per Studio viene pubblicato annualmente  e le partenze si riferiscono all’anno accademico successivo a quello della pubblicazione del bando.

Bando Erasmus+ studio a.a. 2021/2022 - scaduto il 24 marzo 2021 ore 13:00

Come partecipare 

Procedure per studenti Erasmus outgoing a.a. 2021/2022

Le procedure descritte di seguito riguardano gli studenti che hanno già ottenuto lo status di studente Erasmus+. Le procedure e la documentazione potrebbero subire delle variazioni, ti invitiamo a controllare regolarmente la tua email istituzionale UNIFI e le pagine relative alla mobilità internazionale della Scuola e di Ateneo.

Cosa fare 

Ricorda che

il tuo periodo di mobilità presso l’università ospitante:

  • potrà iniziare a partire dal 1° settembre 2021 (data di inizio del nuovo Programma Erasmus 21-27)
  • non può essere inferiore ai 60 giorni né superiore ai 360 giorni;
  • deve concludersi entro 30 settembre 2022;
  • in caso di mobilità blended, la mobilità in presenza dovrà rispettare il periodo di durata minima di almeno 2 mesi;
  • deve essere svolto in modo continuativo e non frammentato;
  • può essere ridotto su motivazioni comprovate che dovessero manifestarsi in corso di mobilità;
  • può essere prolungato, per sapere come fare, vedi la sezione dedicata "Durante la mobilità". 

La durata minima della mobilità Erasmus+ è di 60 giorni. Le frazioni di un mese (giorni singoli) verranno pagati in proporzione. Verranno pagati solo i giorni di mobilità effettivamente svolti e certificati dal modulo attestazione periodo di studio.

Ricorda che

i contributi per la mobilità Erasmus+ sono legati agli studi e/o attività svolti all'estero, pertanto gli studenti che non completano alcuna attività di studio e non conseguono almeno un credito formativo, o che non richiedono il riconoscimento delle attività sostenute entro trenta giorni dal rientro dalla mobilità e comunque entro e non oltre il 15 ottobre 2022, dovranno restituire l'intero ammontare dei finanziamenti ricevuti. 

Ricorda che 

i documenti da utilizzare sono quelli forniti dall’università di Firenze. Se l’università ospitante ti chiede di compilare dei moduli sulla loro carta intestata, dovrai comunque sempre far approvare e inviare anche i corrispettivi dell’università di Firenze in quanto necessari per il riconoscimento della tua mobilità e dei tuoi esami.

 

 

Ultimo aggiornamento

26.08.2021

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni